Haul

Haul Nabla!

Buongiorno a tutti! Poco prima del Black Friday sono capitata sul sito di Nabla per ammirare la splendida collezione Natalizia e quando ho visto i Crème Shadow scontati al 50% ho pensato che non approfittarne sarebbe stato un grosso rimpianto. 😛

Così bando alle ciance ho ordinato una cosa che mi serviva ed una che è stato il mio primo auto-regalo di Natale, perché io sono fermamente convinta che ogni tanto farsi dei regali è un bel gesto verso se stessi.

Il prodotto che mi serviva è stato il Crème Shadow nella tonalità Morning Glory :
morning glory l n

è un beige rosato opaco perfetto per uniformare il colorito  della palpebra superiore, motivo per cui l’ho acquistato; inoltre proprio per il suo colore neutro può anche essere utilizzato come base. Il costo scontato è stato di 5.75 €.
Gli ombretti in crema di Nabla sono, secondo me, fantastici; ho già Husky ma ne ho puntati altri come Entropy e Caffeine…pazzeschi!

Il secondo prodotto lo anelavo dal primo momento in cui l’ho visto in una foto nell’account Instagram di La Vie En Cosmétiques: se non la conoscete cercatela poiché realizza trucchi stupendi. *.*
Il prodotto in questione è un Dazzle Liner, fa parte dell’edizione limitata Holiday Collection ed è il Cruel Jewel, un rosso rubino FAVOLOSO.
dazzle liner 2 l n

Dalla foto sembra virare più sull’arancione ma è solo la luce (entrambe le foto sono state scattate con luce naturale). 11.90 € il costo.

Entrambi i prodotti mi sono arrivati confezionati in una maniera troppo carina, con tanto di bigliettino.

24852361_10214872633438133_2931395297287409918_n   biglietto

Fatemi sapere se anche voi durante il Black Friday vi siete dati alla pazza gioia, io per fortuna mi sono limitata a questi due acquisti.

Buon weekend ❤
Elena

 

Annunci
prodotti terminati, Senza categoria

Finiti del periodo #18

Buon pomeriggio a tutti! Eccoci ritornati a parlare dei prodotti che ho utilizzato di più nell’ultimo periodo e che infatti ho terminato….mi saranno piaciuti o li avrò trovati ripugnanti? Lo scoprirete solo vivendo (Battisti docet)!

23472434_10214657585022057_5157489944901556910_nInizio col dire che queste creme sono state dei regali e quindi non so il prezzo; sono la Crema nutrimento assoluto mani-piedi di Nature’s e il Burro Mani di Kaloderma: entrambe le creme sono dei prodotti no, poichè non riescono a idratare e nutrire particolarmente la cute come promettono. La crema di Nature’s è molto leggera al tatto e infatti si assorbe subito, quella di Kaloderma è più densa ma nonostante ciò il suo effetto non dura a lungo.
Le ricomprerò?
Non penso proprio.

23472914_10214657585662073_1411447508149343356_nSatin Protection, Hawaiian Tropic: l’estate è ormai lontana ed io non ne sento assolutamente la mancanza in quanto sono un tipa autunnale, tuttavia ovviamente durante la stagione calda utilizzo la protezione solare e non solo quando vado al mare. Ho preso infatti da un annetto l’abitudine di stendere la crema solare su viso, braccia e collo anche se devo uscire e camminare per la città perché il sole picchia forte lo stesso. Questo prodotto è stato fantastico: a partire dal profumo buonissimo, un misto di frutti tropicali, fino ad arrivare alla consistenza setosa che mi ha sempre garantito una stesura facile e un assorbimento rapido…in pratica il solare ideale!
Lo ricomprerò?
Assolutamente si, anche perché mi sembra abbia un costo accettabile tra i 10 e i 20 €.

23517858_10214657586182086_2213926749132825621_n

Passiamo ai deodoranti: ne ho terminati ben tre ovvero Deocare di Sauber, DeoVapo di Natura Amica e Dry comfort plus di Nivea: questi sono tutti e tre dei prodotti si!
Sauber è già stato un prodotto terminato mi pare verso giugno e che ho ricomprato; nonostante non abbia una vera profumazione riesce ugualmente a farmi sentire fresca e pulita. Il Dry comfort plus di Nivea è mooolto simile al Sauber, mentre il DeoVapo di Natura Amica è l’unico che in questo caso ha una profumazione e cioè Brezza Marina, la quale è perfetta per l’estate. Come costi siamo tra i 5 e i 10 €.
Li ricomprerò?
Yes! Tra i tre forse quello che mi è piaciuto di più è Sauber comunque anche gli altri due sono abbastanza validi.

23559542_10214657585382066_62504560830121942_n

Liquid Tech Lip Color, Nabla: il primo prodotto Nabla che comprai (lacrimuccia!). E’ una specie di tinta labbra nella tonalità Retrored, un bel rosso acceso! Lo avevo già recensito qui https://libra90blog.wordpress.com/2015/03/28/pollici-in-giu-e-pollici-in-su/ e che altro dirvi…mi è piaciuto tantissimissimo!
Lo ricomprerò?
Mi piacerebbe molto ma temo sia uscito di produzione. Sul sito di Nabla non c’è proprio mentre su Ecobelli si trova una sola tonalità…peccato!

Bene ragazzi per questa domenica è tutto, se avete finito anche voi un qualche prodotto e lo avete amato oppure odiato fatemelo sapere con un commentino.

Buona Serata,

Elena ❤

 

Haul, Senza categoria

I miei regali di compleanno!

Buongiorno a tutti!

Finalmente torno con un piccolo post a proposito di quello che ho ricevuto per il mio compleanno, anche se ho deciso di parlarvi solamente dei regali beauty che mi sono arrivati e che spero di poter testare presto.

Cominciamo dalla mia migliore amica, la quale mi ha regalato questo fantastico duo che comprende crema viso e acqua micellare della Collistar:
collistarSe non ricordo male non credo di aver mai provato una loro linea per il viso, quindi sono molto curiosa.

Mia cugina ha composto un kit con tre prodotti di Bottega Verde:
bv
della linea Cremafiori ho già utilizzato un’altra crema con SPF 15 e mi ci sono trovata strabene; le creme mani di BV sono abbastanza buone mentre non ho esperienza con i loro latte corpo.

La mia amica Chiara mi ha regalato una cosa stupenda, ovvero un buono per la bio profumeria Officina Bio: per chi è di Roma questo splendido negozio si trova a viale Eritrea e ha anche una pagina fb…è fornitissimo, vi consiglio vivamente di andare.

Infine un accessorio che ho apprezzato tantissimo perché è di un genere che uso tanto è una pochette per i trucchi, ma guardate cosa è:

pochette.jpg
Adoro, adoro, adoro!

Io vi saluto, vi auguro un buon pomeriggio ed un terrificante Halloween!
Spero di parlarvi presto di una serie di prodotti che sto testando da un po’.

Baci,
Elena

 

Senza categoria

I primi ombretti refill non si scordano mai!

Io ho un problema…ovviamente non solo uno ma non mi pare il caso di ammorbarvi con tali questioni! XD
Non so se capiti anche a voi, ma io ogni tanto cerco di fare dei patti con me stessa, i quali possono riguardare
i più svariati argomenti…tutto questo per dire che qualche giorno fa mi sono detta: ” Ele, ultimamente stai messa bene con i trucchi, magari per un paio di mesi resisti e ti scateni ad ottobre, mese del tuo compleanno”. Appunto.

L’altro giorno capito sul sito di Nabla e mi metto a guardare gli ombretti…ecco qua! Ne avrei presi almeno 5 ma poi sono riuscita a scendere a 2; quindi mercoledì mi dirigo da Eataly e vado subito allo stand di Nabla…una volta lì mi sono detta che dopo aver fatto 30 potevo fare pure 31: compriamo gli ombretti refill e pigliamo pure la palettina va!
Olè!

all nabla

I fortunati sono Grenadine e Madreperla e non li ho scelti a caso, ho proprio studiato!

palette

Ed ecco la palettina composta!
Ogni ombretto costa 6.50 €, la palette da 6 invece 7.00 €.

swatch 1 tagliato

 

swatch 2

Grenadine è proprio un color melograno dal finish bright e credo che questo autunno mi ci divertirò parecchio! ❤ Madreperla invece è un duochrome satinato la cui base è neutra con riflessi sia rosa che verdi…secondo me per creare il punto luce nell’angolo interno dell’occhio è pazzesco!
Poiché dalle foto Madreperla non rende pienamente, ho fatto un piccolo video e lo pubblicherò su Instagram, dove mi trovate come elena_love_t.

Che altro dire…non vedo l’ora di riempire questa palettina, perciò se avete mai provato gli ombretti di questo marchio datemi consigli. 😉
 

Vi mando un bacio e vi auguro un buon week end!
Elena

prodotti terminati

L’ho finito, lo ricompro? #17

Buongiorno a tutti da una Roma calda e soleggiata! Le ferie ancora si faranno attendere per un pochino e quindi nel frattempo sopravvivo a questo clima torrido mangiando gelati e sdraiandomi sul pavimento, eheh!

Detto ciò, era da un po’ che avevo in cantiere questo post perciò eccomi qui che scrivo cercando di non sciogliermi troppo. 😉
Vamonos!

finiti corpo

Finiti corpo, Deocare, Sauber: una piacevole scoperta. Un deodorante fantastico, dalla profumazione talcata che resiste per molto tempo e con questo caldo vi assicuro che non è scontato. Il costo è di circa 5 €.
Lo ricomprerei?
Già fatto, era da tanto che non mi trovavo così bene con un deodorante.

Shampoo all’argan, Marco Viti farmaceutici: questo prodotto è stato un omaggio natalizio da parte della farmacia dove vado solitamente; l’ho terminato qualche settimana fa e mi è molto piaciuto perché ho notato che utilizzandolo i capelli si sporcavano di meno…normalmente infatti io li lavo ogni 4-5 giorni, ma con questo shampoo sono riuscita a lavarli anche solo una volta a settimana.
Lo ricomprerei?
Io vorrei ma non so dove trovare questo marchio…se qualcuna ne sa qualcosa magari mi può lasciare un commentino. 😉

Shampoo purifying, Biosky: altro giro, altro shampoo! Totalmente diverso, contro la forfora in quanto contiene dei granelli di zucchero che agiscono come scrub sul cuoio capelluto. Davvero valido, dopo l’utilizzo sentivo proprio la testa pulita e rinfrescata ed ho davvero notato una riduzione della forfora. Costo 10 €.
Lo ricomprerei?
In questo momento non ho grossi problemi di forfora, se fosse necessario sicuramente lo riprenderei.

Defence Body Anticellulite, Bionike: pur utilizzandolo ogni sera, non ho visto nessun miglioramento, neppure il più piccolo. Il costo è di 23.90 € per 200 ml e non è tantissimo, sicuramente ci sono prodotti che per la stessa quantità costano molto di più, tuttavia non è il costo il motivo per cui non lo ricompro ma l’assenza di efficacia.

Deo Go Fresh, Dove: la profumazione è davvero fresca ma mi ha macchiato qualsiasi maglietta che ho indossato dopo averlo applicato! Ho provato ad attendere qualche minuto in più, a tamponare l’eccesso con un po’ di carta ma nulla.
Lo ricomprerei?
Assolutamente no, non l’ho neppure terminato del tutto!

Proseguiamo con i finiti viso:
finiti viso

Latte Detergente Viso, L’Erboristica di Athena’s: questo latte detergente non è terminato del tutto, ma l’ho cestinato perché iniziava ad avere un odore strano.
Per il resto non mi è piaciuto, l’ho trovato troppo pesante ed anche la profumazione non mi ha convinta.
Lo ricomprerei?
Proprio no.

Basis Sensitiv, Lavera: un’ottima crema. Mi ha fatto compagnia per tutto l’inverno, idratando e nutrendo la mia pelle assorbendosi subito: a lungo termine ho notato proprio la pelle più elastica e non ho mai notato screpolature o rossori dovuti al freddo. 50 ml costano 10 €.
La ricomprerei?
Siii, assolutamente!

Nutritic, La Roche Posay e Bio Lip Balm, Benecos li recensisco insieme perché entrambi non mi sono piaciuti molto. Nutritic è stata proprio una delusione, dal marchio La Roche Posay mi aspettavo di meglio; il lip balm di benecos  è stato un prodotto senza infamia e senza lode…non riacquisterei nessuno dei due.

Terminando…
finiti trucco

Finiti make up: Better than Sex, Too Faced: lui è un signor mascara…l’effetto che dona alle ciglia è qualcosa di spettacolare, veramente già dalla prima passata si nota quanto le stia allungando. L’ho proprio amato e ne ho parlato più dettagliatamente qui: https://libra90blog.wordpress.com/2017/05/29/prodotti-bocciati-e-promossi/
Lo ricomprerei?
Fosse per me anche subito, mi frena un po’ il prezzo! XD

Creamy maxi lipstick, Bottega Verde: questo matitone color corallo è stato un fedele compagno in diverse occasioni. Texture morbida, media coprenza, finalità shimmer, queste le sue principali caratteristiche. Lo applicavo sia quando avevo caricato abbastanza gli occhi, sia per un trucco più naturale e non mi ha mai delusa. Certo, essendo shimmer, non resiste se si beve o si mangia, ma basta portarselo in borsa et voilà, il gioco è fatto!
Lo ricomprerei?
Mi piacerebbe ma purtroppo è stata un’edizione limitata.

Blush up, Essence: indovinate che fine ha fatto questo blush? Mi è caduto e si è sparpagliato per tutto il bagno…un minuto di silenzio grazie!
Mi è dispiaciuto tantissimo…mi ci trovavo bene, tra l’altro erano due blush in uno, fuchsia e arancione…e niente, se ne è andato così. Peccato davvero.
Lo ricomprerei?
Direi proprio di sì, è un affare anche il costo intorno ai 5 €: spero si trovi ancora negli stand di Essence.

I miei prodotti terminati del periodo sono questi, ora vi saluto per dedicarmi a un bel giro di shopping!

Un bacio,
Elena.

Haul

Due righe per un piccolo haul!

Ciao a tutti e buon lunedì!

Un post velocissimo per parlare degli ultimi acquistini fatti da Oviesse la scorsa settimana, eccoli qui:

19366537_10213248165547451_4494680893469422799_n

Due maschere entrambe a 3.99 €, una per i piedi, che sono mooolto curiosa di testare, e una per il viso con questo panda carinissimo…ebbene si, ho acquistato questo prodotto semplicemente per il suo packaging, eheheh!
Sono di due marchi che non conosco, Lavay e Beauty Pro e sui quali magari provo a documentarmi.

Inoltre ho voluto acquistare il fango corpo de I Provenzali: non ho mai utilizzato i fanghi per cui spero di trovarmici bene. Costo: 2.99 € e la confezione contiene il quantitativo utilizzabile per due trattamenti. Vi saprò dire a breve. 😉

Per oggi è tutto, buon inizio di settimana! ❤

Elena

Senza categoria

Prodotti bocciati e promossi!

Buonasera a tutti!

Finalmente ritorno tra un lavoro e un altro per aggiornarvi su quei prodottini che ultimamente mi hanno convinta oppure no: non sono molti poiché voglio smaltire un po’ di roba prima di ridarmi alla pazza gioia, soprattutto per quel che riguarda il make up…ovviamente se un prodotto finisce poi lo ricompro! 😉
Comincio subito dal make up con un prodotto promosso.

HR SWATCHIl Wanted Rouge di Helena Rubinstein nella colorazione numero 23, un nude shimmer un po’ scuro che mi sta piacendo moltissimo. Sulle labbra scorre morbido, la texture è cremosa ma il rossetto non sbava e l’effetto che dà è molto bello e naturale. Ovviamente tende ad andarsene mangiando ma in maniera graduale senza chiazze strane e antiestetiche. Non secca le labbra, anzi è molto confortevole…sembra quasi di non indossarlo.
BOCCA HR

Non so il costo in quanto è stato un regalo.
Continuando con gli altri promossi:
PROMOSSI

  • Better Than Sex, Too Faced: che dire di questo mascara che volevo acquistare da anni! E’ formidabile, mentre lo applico vedo proprio come mi allunga le ciglia, le quali, oltre ad essere allungate, appaiono belle folte e scurissime. Lo adoro. ❤
    L’unica pecca è il prezzo, 23.50 €; per carità li vale tutti, però non è il rimmel che si ricompra ogni 5-6 mesi… Una tantum è una pazzia che vale la pena fare anche perché assicura il classico effetto ciglia finte che, ammettiamolo, noi donne ricerchiamo in ogni mascara ma che riscontriamo in pochissimi prodotti di tale categoria.
  • Instant Anti- Age, Maybelline New York: correttore molto molto valido, costa 8.99 € ed io ho la tonalità light. Copre le occhiaie benissimo, non va nelle pieghette e soprattutto regala uno sguardo riposato ma naturale, cosa che secondo me dovrebbe essere lo scopo di qualsiasi correttore che si utilizza per le occhiaie.
  • Olio di Argan, Najtù: è diventato un must nella mia routine serale!
    Dopo essermi struccata per bene applico 2-3 goccette su tutto il viso e sto almeno un minuto a massaggiarlo con movimenti circolari. Dopo due mesi noto una pelle luminosa, sempre morbida e levigata e più elastica.
    30 ml costano 25 € tuttavia vi garantisco che ne vale la pena: sia perché ne va usato pochissimo quindi è un prodotto durevole che vi farà ammortizzare il costo e sia perché può essere utilizzato sul resto del corpo e sui capelli.

    Passando invece ai prodotti bocciati.
    BOCCIATI

  • Nutritic, La Roche-Posay: con il freddo anomalo che è tornato tra aprile e maggio le mie labbra hanno avuto nuovamente bisogno di un surplus di idratazione; tuttavia non potendo comprare i miei mai più senza in termini di burri di cacao e trovandomi in farmacia ho comprato lui…ouch.
    E’ come se non lo mettessi, si asciuga ad una velocità supersonica: lo applico, il tempo di un pensiero e puff! Non c’è più.
    Lo sto comunque usando perché non mi va di buttarlo però non vedo l’ora di terminarlo.
    Costo: 4 €.
  • Golden Handshake, Lush: questo trattamento mani mi  ha parecchio incuriosita quando sono andata da Lush sotto i saldi perciò l’ho acquistato.
    Peccato che non mi abbia convinta del tutto: dopo aver sciolto parte di questo panetto, lo tengo in posa sulle mani per almeno 10 minuti, spalmandolo e massaggiandolo bene e poi lo risciacquo.
    L’effetto mani liscissime e morbidissime culetto di bimbo’s style dura veramente poco e non è un effetto da trattamento.
    20 gr costano 4.95 €.
  • Defence Body Hydraboost, Bionike: il motivo per cui tale prodotto sia descritto come fluido idratante mi sfugge. Infatti è talmente leggero che di idratazione non ha praticamente nulla. Ho usato questo campioncino per 3-4 volte sulle gambe e la delusione è stata forte: la pelle, una volta assorbito il prodotto, non ne trae beneficio alcuno: non è né morbida né nutrita. Non Ci Siamo proprio!

Bene signori per oggi è tutto! Cercherò di tornare presto con un nuovo post. 😉

Buonanotte,
Elena.

 

Senza categoria

L’ho finito, lo ricompro? #16

Buonasera a tutti!
In questo sabato casalingo finalmente riesco a riaffacciarmi qui sul blog, evviva! L’ultimo periodo è stato letteralmente caotico e ci sono giornate in cui torno a casa solamente per dormire, ma sono davvero contenta. 🙂

Oggi che ho un po’ di tempo libero ho deciso di scrivere parlando di ciò che ho finito negli ultimi mesi…non è tantissima roba ma ho davvero voglia di aggiornare il blog e quindi vi beccate questo post!

finiti

  • Tonico per il viso Miele Millefiori, Bottega Verde: semplicemente fantastico!
    Oltre al profumo intenso di miele, mi è molto piaciuto perché mi ha sempre lasciato la pelle morbida, detersa e allo stesso tempo pulita da ogni residuo di trucco.
    Lo ricomprerei?
    Assolutamente si, 250 ml costano 10.99 € e se si è fortunate lo si può trovare anche a meno!
  • Contorno occhi, Antos: probabilmente il miglior contorno occhi che io abbia mai usato. La consistenza in gel permette di idratare ma senza appesantire, l’assorbimento è infatti istantaneo ma non per questo risulta meno performante.
    Ho proprio notato le occhiaie ridotte, la pelle idratata e in questo modo anche il correttore si applica meglio. Costa 9 € ma davvero li vale tutti.
    Lo ricomprerei?
    In questo momento sto usando un contorno occhi di Bottega Verde, pagato 5 € grazie ad una promozione: appena lo finirò penso proprio di tornare ad Antos.
  • Mascara Puro, Deborah: questo mascara fa parte della nuova linea di Deborah senza parabeni e non gli trovo un difetto! Un prodotto il cui costo mi pare oscilli tra gli 11 e i 15 € e che è capace di allungare davvero tanto le ciglia; ogni volta in cui l’ho applicato ho sempre notato la differenza tra l’occhio truccato e quello ancora da truccare…pazzesco!
    Lo ricomprei?
    Tendenzialmente si, purtroppo però soffro della terribile malattia per cui devo provare mascara sempre diversi…staremo a vedere! 😉
  • Buttered Brazils, Lush: dunque devo dire che ero molto curiosa a proposito dei nuovi balsami labbra di Lush usciti tempo fa; perciò mi reco in negozio, sniffo un po’ e acquisto lui al prezzo di 9.45 €.
    Piccola premessa: oltre 9 € per un burro di cacao non sono pochi, lo so, ma una tantum si può fare. Purtroppo però, nonostante sia un prodotto ricco di ingredienti nutrienti, ‘sti ingredienti una volta stesi sulle labbra non agiscono minimamente. Zero idratazione, il balsamo si asciuga subito e daje de delusione. Vabbè.
    Lo ricomprerei?
    Assolutamente no.
  • Biocao olio extravergine e cera di riso, La Saponaria: che dire…senza infamia e senza lode. Idrata si, ma niente di particolarmente positivo; c’è da dire che io ho delle labbra che si seccano facilmente, quindi magari su labbra non troppo problematiche risulterebbe il top. Costo: 4 €.
    Lo ricomprerei?
    Credo proprio di no.

Bene, per questa sera è tutto! Se vi va lasciate un commentino, intanto io vi auguro una buona serata! 🙂

Elena

Senza categoria

Review creme mani de L’Occitane

Buon pomeriggio a tutte!
Questo Natale ho ricevuto diversi regali beauty e sto anche pensando di realizzare un post apposito, per ora però vi voglio parlare in particolare di un regalo che ho ricevuto, ovvero un cofanetto con quattro creme mani del marchio L’Occitane en Provence.
occitane

Innanzitutto parliamo di quanto è bella questa scatolina…io me ne sono innamorata! ❤ ❤ ❤
Poi ecco tutte le cremine:
occitane-creme

Come potete vedere sono tutte e quattro delle mini size da 10 ml l’una, perfette da portare in borsa o durante viaggi di pochi giorni; inoltre la taglia mini vi consente di provare per bene il prodotto ed eventualmente poi di acquistarlo in formato più grande.
Cominciamo con la crema mani al Karitè: è praticamente la mia preferita, sia per la consistenza che per il profumo. E’ quasi un burro che però si assorbe in fretta lasciando la cute morbida e non unta; il profumo del Karitè de L’Occitane è buonissimo, tra i migliori in assoluto di questa marca ma non so come descrivervelo…perdonatemi! 😀
Lavanda: molto fluida e per questo molto leggera. Non la consiglio qualora abbiate le mani eccessivamente secche e/o screpolate, tuttavia se non soffrite di questi problemi e se siete alla ricerca di una crema che si asciughi subito l’avete trovata. Il profumo è leggero e piacevole, non quell’odore di lavanda che ricorda un detersivo, anzi è più genuino.
Fiori di Ciliegio: ha una profumazione deliziosa, così fiorita e fresca che rimanda subito alla primavera. Il livello di idratazione è buono e rende la pelle vellutata in pochi istanti.
Mandorla: qui faccio una piccola premessa: nonostante io ami i profumi dolci, l’odore della mandorla di solito non mi fa impazzire..non so il perchè. In questo caso però esiste un’eccezione, infatti il profumo, oltre ad essere piacevole, è molto delicato, quasi talcato e svanisce piano piano. Mi piace anche l’idratazione, infatti la texture della crema non è nè troppo pastosa nè eccessivamente leggera ma assicura mani idratate.

Se dovessi scegliere una crema tra queste da comprare nel formato maxi sarei indecisa tra il Karitè e i Fiori di Ciliegio…continuo a pensarci bene nel frattempo! 😉

Spero di avervi tenuto un po’ compagnia…buona serata e buon inizio di settimana! ❤

Elena