Senza categoria

L’ho finito, lo ricompro? #13

Buon pomeriggio a tutti! Finalmente rieccomi con un post sui prodotti finiti…mi sono resa conto che l’ultimo post di questo tipo risale a gennaio e nel frattempo direi che ho terminato un po’ di cosine. Ultimamente sto scrivendo poco, semplicemente perchè con queste belle giornate spesso sono fuori casa per godermi passeggiate, sole…pollini e allergia, yuppi yu!!!!

Bando alle ciance parliamo di ciò che mi preme e iniziamo con i prodotti finiti relativi alla cura del corpo.
finiti corpo

  • Baume Fondant, Aroma Zone: un burro corpo alla vaniglia fantastico. L’ho usato soprattutto sulle gambe e sulle mani e devo dire che va lavorato pochissimo: infatti a contatto col calore del corpo diventa una cremina che si assorbe subito, lasciando le gambe idratate e con un profumo tenue di vaniglia ma senza patine o altri segni bianchi. Un’altra cosa che ho apprezzato è l’indicazione precisa della data di scadenza, la quale mi pare fosse verso maggio 2016…ovviamente è terminato prima.Lo ricomprerei?
    Assolutamente si! Mi piacerebbe ritornare a Parigi per riacquistarlo, in quanto Aroma Zone si trova lì, ma suppongo venda anche on line. 100 ml costano 8.50 euro e devo dire che questo prodotto li vale tutti.
  • Crema doccia nutriente al burro di Karitè Bio, Yves Rocher: non è un semplice bagnoschiuma ma una vera e propria crema. L’odore, tipico del Karitè ( e che io, ahimè, non so descrivere), è molto leggero e non rimane a lungo ma ciò che mi ha davvero stupito è quanto riesca a nutrire la pelle. Infatti questa crema doccia  è molto ricca e densa; l’effetto finale è che la pelle, dopo il bagno, è idratata e morbida e almeno la mia non necessita dell’applicazione del latte corpo.La ricomprerei?
    Yes! E’ il prodotto perfetto soprattutto di inverno, quando dopo la doccia sono particolarmente pigra e non mi va di stare lì a usare idratanti & co.
    Non ne conosco il prezzo perché è stato un regalo.
  • Balsamo ricci perfetti, Pantene: terribile! L’ho recensito di recente come prodotto bocciato: sostanzialmente non districa e mi ha seccato molto i capelli. Ora che sto usando un altro balsamo vedo la differenza e noto come i miei ricci siano più definiti e più nutriti.Lo ricomprerei?
    Mai Più!!!!
  • The verde deodorante, Bottega Verde: buono, fa il suo lavoro, ha questa profumazione di the verde che mi piace tanto e che rimane abbastanza da farmi sentire fresca e pulita.
    Lo ricomprerei?
    Si e già l’ho ricomprato più volte ma sempre con gli sconti…perchè 13 euro per 125 ml mi sembrano un po’ troppi, eh Bottega?! 😛

Ora passiamo a ciò che ho terminato per il viso!
finiti viso

  • Aloe Lips, Forever Living: prima di questo burro di cacao, Forever Living non mi diceva nulla. Di recente però c’è stato un periodo in cui le mie labbra non stavano benissimo, infatti io soffro di dermatite e periodicamente mi si ripresenta e in questi casi ho bisogno di prodotti con una marcia in più. Lui lo è. ❤
    Come primo ingrediente ci sono gli estratti delle foglie di aloe e questa pianta è molto indicata per lenire la pelle, difatti ho visto subito i risultati: se le labbra e il loro contorno tirano o pizzicano mi basta applicarlo per sentire sollievo ed ho notato anche come mi ha fatto diminuire i rossori.
    Non ha un profumo particolare, ha una consistenza tendente al morbido ma non è uno di quei balsami che una volta messi poi vi va in giro per tutta il viso o che vi cola.
    Io mi ci sono trovata divinamente e la mia pelle ringrazia.
    Lo ricomprerei?
    Senza dubbio.
    Finora me lo ha sempre preso un’amica di mia madre, ma esiste il sito on-line di Forever Living da cui si può acquistare al prezzo di 4.29 euro e credo che lo riacquisterò da lì.
  • Cremafiori, Bottega Verde: la mia crema estiva preferita! Avendo una consistenza a metà tra un gel e una crema è ottima per quando fa caldo, poichè si assorbe subito e ha un SPF 15. Se avete la pelle secca, forse potrebbe risultare un po’ leggera per l’inverno, ma d’estate per me è un must!
    La ricomprerei?
    Oh si! Sono ormai due volte che la ricompro e mi ci trovo sempre bene. 🙂
    50 ml costano 16.99 euro.
  • 100% Color Mascara, Debby: un mascara colorato di un bel viola intenso! Adoro avere questo tipo di rimmel soprattutto durante la primavera, quando arrivano le belle giornate poichè danno quel tocco in più agli occhi.
    Devo dire che non è un mascara con particolari proprietà allunganti o volumizzanti, serve giusto a dare un po’ di colore; se però lo applicate dopo il vostro mascara di fiducia otterrete comunque un effetto molto carino.
    Lo ricomprerei?
    Assolutamente sì e questa volta magari proverei il verde; il costo mi pare sia intorno ai 3-4 euro.
  • Stick Labbra Ultra Ricco Karité, L’Occitane: NCS, ovvero non ci siamo.
    Non mi ha detto proprio niente di che, si assorbe troppo in fretta, non idrata a fondo le labbra e secondo me non vale gli 8 euro che costa.
    Lo ricomprerei?
    Proprio no.

Questò è tutto ciò che ho terminato negli ultimi tre mesi circa; spero di avervi tenuto un po’ compagnia e di avervi fatto venire curiosità su qualche prodottino.
Baci a tutti!

Elena

Annunci
Senza categoria

L’ho finito…lo ricompro? #09

Buonasera a tutti, belli e brutti (più belli che brutti!), anche questo mese torno a parlarvi dei prodotti che ho finito e vi dico se li ricomprerò o meno; pure stavolta sono più di 5, infatti mi sto mettendo d’impegno a terminare un po’ di cosine prima di ricomprarne altre. 😉
Ecco qui i protagonisti di questo post.

  • Deodorante Allume di Rocca, Natura Amica:
    allume di rocca
    mi piace questa linea di deodoranti: non irritano, hanno profumazioni gradevoli e persistenti. Questa in particolare, al talco, è tra le mie preferite perché mi ricorda l’odore del pulito che mi mette allegria. 🙂
    Lo ricomprerei?
    Si, l’ho già ricomprato altre volte; purtroppo non ricordo il prezzo ma non mi pare una cifra esagerata.
  • Sweet Christmas, Bottega Verde:
    sweet christmas bv
    Adoro! Ha un profumo pazzesco, una discreta idratazione ma soprattutto lo adoro perché la pelle sa di biscottini natalizi. ❤
    Lo ricomprerei?
    Magari, ma purtroppo è stata un’edizione limitata…sigh, sob.
  • Baume a Levres, Aroma Zone:
    baume a levres
    Ne ho parlato tra gli ultimi bocciati e ripeto che non mi piace perché lo trovo poco emolliente.
    Lo ricomprerei?
    No, anche perché Parigi non è proprio dietro l’angolo.
  • Fai Labbrava, Lush:
    scrub labbra
    più che finito in realtà l’ho buttato: era scaduto da un po’ ma ho continuato ad usarlo poiché non avevo notato cambiamenti né nel colore, né nell’odore.
    Nelle ultime due settimane però dopo l’uso le labbra mi pizzicavano troppo e dunque l’ho cestinato.
    Costo  7.95 euro.
    Lo ricomprerei?
    No: non l’ho trovato molto scrubbante, anzi alcune volte le pellicine non venivano rimosse più di tanto.
  •  Lozione Ricci, Biopoint:
    biopoint
    ottimo prodotto! Definisce i ricci senza appesantirli, ha una profumazione leggerissima che si percepisce appena e ne basta davvero poco per capelli di media lunghezza. Considerate infatti che mi è durato così tanto che ho seriamente pensato si rigenerasse da solo, eheh! Inoltre ha un costo accettabile, sui 12 euro e qualcosa.
    Lo ricomprerei?
    Decisamenti si, anche se prima voglio provare qualche prodotto nuovo…aaah la curiosità è femmina!
  •  Sapone artigianale riso e orchidea,Apiarium:
    apiarium soap
    una buonissima saponetta. Profumazione floreale delicata, ma duratura e poi idratante al punto giusto.
    La ricomprerei?
    Si, si e vorrei anche testare qualche altro prodotto di questo marchio; ho notato sul loro sito che viene venduto da Eataly…quasi quasi presto farò una capatina!
  •  Hennè “Come un sole rosso acceso”, Lush:
    dovevo terminare questo hennè già da un po’ e finalmente ce l’ho fatta!Ho scritto un post apposito (  https://libra90blog.wordpress.com/2014/06/18/oggi-parliamo-di-2/) e che dire: è sempre un prodotto super valido. Lo uso proprio come trattamento per i capelli, infatti dopo averli risciacquati ed asciugati sono corposi, belli e più lucenti con magnifici riflessi.
    Lo ricomprerei?
    Certo che si! 😀


 
 
Questi sono stati i miei prodotti finiti, spero di avervi tenuto un po’ di compagnia con questo post. 🙂
Io vi auguro una splendida serata e un buon week end, un bacione!
Elena


 

Senza categoria

Un promosso e un bocciato!

Buon pomeriggio a tutti! Oggi voglio scrivere un post un po’ diverso, in cui parlo di prodotti promossi e bocciati ma lo faccio in maniera speculare: cioè in pratica per un prodotto promosso, ad esempio per gli occhi, ce ne sarà uno bocciato e così via.
Il tutto riguarda solo il viso e non il corpo…vamos!

  • Prodotti per gli occhi:
    Cream Shaper For Eyes, Clinique e Mascara Evadamo, Rougj.
    mascara rougj più matita clinique
    La matita l’adoro!
    E’ nella tonalità black diamond, ovvero un nero brillantinato molto bello e che dura tantissimo. La stendo la mattina e alla sera sta ancora lì, senza aver sbavato o perso di intensità, in una parola: perfetta!
    Mi strapiace proprio e la utilizzo come eyeliner: è molto morbida, si sfuma bene e come già detto ha un’ottima resa. Il costo è l’unico difetto che le trovo, 19 euro…un po’ un furto! Davvero un peccato.

    Il mascara invece non lo trovo molto performante, in quanto non è niente di che, né come allungante e né come incurvante. Il motivo però per cui lo boccio si palesa ogni sera al momento dello struccaggio, poiché forma dei grumi, i quali a volte mi sono entrati negli occhi e non è stato piacevole levarli. In più varie volte è successo che la sera l’occhio mi sembrasse pulito e invece al mattino, appena sveglia, avevo dei residui e delle striature sulle palpebre e all’attaccatura delle ciglia.
    E’ stato un regalo quindi non ne conosco il costo, ma comunque sia non ne vale la pena.

  • Prodotti per il viso:
    Gel Scrub Esfoliante, Essenza di Riviera:
    essenza di riviera
    ho scoperto questa marca da Eataly e siccome all’epoca avevo finito il mio scrub viso, l’ho comprato un po’ a scatola chiusa.
    Non me ne sono pentita! Ha la consistenza di un gel ed i granuli sono ricavati dai noccioli delle olive e sono belli esfolianti; infatti noto che dopo l’applicazione e la successiva rimozione la pelle ha un colorito più sano e la sento proprio più viva, nonché più liscia.
    Il costo è intorno ai 10 euro per 50 ml.

    Sensibio H2O, Bioderma:
    bioderma

    io ero molto curiosa di provare le acque micellari, poiché da un po’ di tempo a questa parte c’è stato proprio il boom. Questa confezione, essendo di 100 ml, è adattissima per i viaggi e quindi i bagagli a mano, tuttavia non mi convince in quanto non mi sento il viso perfettamente pulito e deterso dopo averla usata. Non so, è come se non mi struccasse bene il viso (per gli occhi uso Non ti scordar di me di Lush) e quindi non mi sta piacendo.
    E’ stata un regalo anche lei quindi non so il prezzo.

  • Prodotti per le labbra:
    Velvet Mat, Kiko:
    kiko velvet mat
    velvet mat kiko labbra
    vi avevo già parlato positivamente di lui in un haul e mi piace ancora tantissimo!
    Prima di tutto per come si stende: è un matte, che però risulta molto morbido sulle labbra e non le secca per niente; poi mi piace per il colore, che è proprio un rosso pieno. Tende a sbavare un pochino, per questo lo contorno con una matita trasparente; dura abbastanza, ma se si mangia tende un po’ a scomparire dal centro delle labbra. Complessivamente per i suoi 6.90 euro lo promuovo! Io ho il 607, Rosso Vermiglio.
    Baume a lèvres, Aroma Zone:
    FT_trombone_baume-levres_MS_coco_0
    me lo ha riportato un’amica da Parigi e purtroppo non mi è piaciuto come il suo fratellino al caramello, che ho recensito in uno dei primi post qui sul blog.
    Lo boccio perchè mi dura troppo poco sulle labbra e finito l’effetto non me le lascia abbastanza morbide; inoltre nella confezione sono presenti delle scagliette di cocco, le quali ovviamente non si spalmano sulle labbra e perciò vanno buttate.

Che ne dite di questo nuovo tipo di post? A me non dispiace e spero vi sia piaciuto! 🙂
Vi auguro un buon week end e vi mando un bacio.
Elena