Haul

Haul e mini mini review!

Ciao a tutti! Finalmente ritorno a scrivere…è stato un periodo un po’ così e se anche il 2017 non sembra essere iniziato bene da un lato, dall’altro alcune cose sembra si stiano smuovendo e quindi si va avanti pure perchè non siamo gamberi e perciò non si può andare all’indietro. 🙂

Per tirarmi su il morale giovedì ho fatto un salto da Lush per darmi alla pazza gioia con i saldi: per chi non lo sapesse a partire dai primi di gennaio ogni anno Lush mette in saldo al 50 % una serie di prodotti, tra cui prodotti dell’edizione natalizia ma non solo e veramente in questo periodo di possono fare affaroni!
Questo è stato ciò che ho preso io:
haul-saldi-lush
Don’t rain on my parade è un gel doccia ai mirtilli, violetta e vaniglia che costa 7.50 € ma io me lo sono preso a 3.75 €; Snow fairy è un balsamo corpo alla profumazione di Fate voi e dal bel colore rosa pieno di brillantini… ❤ Scontato viene 4.97€ a partire da 9.95 €.
Infine l’unico prodotto non in saldo, ovvero Golden Handshake, il cui prezzo è di 4.50 €; questo piccolo panetto è un concentrato solido di burri e olii molto idratanti e nutrienti che va sciolto in acqua molto calda e poi va massaggiato sulle mani e tenuto in posa il più possibile. Un gentilissimo commesso me lo ha fatto provare dentro Lush e niente…mi ha conquistata.
E’ vero che non ho comprato moltissimo ma non avevo bisogno di molto altro, quindi ogni tanto so limitarmi pure io!!!

Ciò detto, vi recensisco un sapone e un balsamo labbra sempre di Lush e che sto usando da parecchio;
w_salted_caramel_soapquesto sapone che sembra un pezzo di dolce un po’ vecchiotto è il Sea Salted Caramel e l’ho preso a Londra pagandolo 4.25 £ quindi un po’ più di 5 €; in Italia non c’è e mi dispiace davvero perchè mi è piaciuto tantissimo. Innanzitutto per il profumo…adoro il caramello e avere quest’odore sulla pelle mi fa impazzire! Fortunatamente è uno di quei saponi che mantiene la propria profumazione anche dopo i primi utilizzi, cosa che invece purtroppo non mi è successa con altri saponi dello stesso marchio. Inoltre è molto idratante, non secca assolutamente le mani, anzi. Peccato in Italia non sia ancora arrivato.

Il balsamo invece è il Buttered Brazils:
balsamo-labbra-lush

allora da lui io mi aspettavo tanto, punto primo perchè 12 gr costano 9 € e punto secondo perchè sul sito viene presentato come ipernutriente grazie al burro di karité, la cera di cocco e l’olio di noce del Brasile biologico…tuttavia non è proprio così, non ho avvertito tutta questa idratazione e sulle labbra si assorbe molto presto non lasciando un grande beneficio. Inoltre forma dei granulini che fanno quasi uno scrub ma la descrizione del prodotto non lo prevede quindi non so spiegarmi il motivo di tale reazione.

Per oggi ho finito, fatemi sapere se anche voi siete andati da Lush e avete fatto spese pazze con i saldi, sono stracuriosa! 😉

Un bacio,

Elena

 

Annunci
Senza categoria

Bocciati del periodo.

Buonasera a tutti! Finalmente dopo qualche giorno ritorno e stavolta per parlarvi dei bocciati, che per fortuna sono pochissimi!!! 😀
Prima però vorrei affrontare una questione che mi ha un po’ sconvolta negli ultimi giorni e cioè la battaglia di Nivea contro Neve; in pratica è successo che Nivea si è svegliata tutta di colpo e ha deciso di far causa a Neve Cosmetics, un’azienda che io trovo ottima, perchè responsabile di avere un nome troppo simile al suo. Sull’argomento mi è molto piaciuto l’articolo di Lolla, http://l-isola-di-lolla.blogautore.repubblica.it/2015/09/23/cosa-ce-dietro-il-caso-nivea-neve/#more-1149 , il quale spiega per bene come sono andate le cose. Da parte mia posso dire che non c’è proprio paragone tra i due marchi, che d’ora in poi boicotterò del tutto Nivea e soprattutto che io sto con Neve… forza Neve!!!! ❤

Tornando a noi questi sono i prodotti che nell’ultimo periodo proprio non mi sono piaciuti:
bocciati periodo

Cominciamo con Stick labbra ultra ricco karité, L’Occitane: non lo trovo niente di che…non è così nutriente come promette il marchio ed inoltre trovo che si “asciughi” subito. Lo sapete che io ho le labbra secche e quindi sono parecchio esigente sull’argomento stick labbra, ma qui proprio non ci siamo. Peccato anche perchè costa ben 7 euro.

African Paradise, Lush: dunque Lush presenta questo balsamo corpo come un prodotto profumato e ricco di ingredienti emollienti per avere una pelle morbida. Il motivo per cui non mi piace è lo stesso di sopra, non la trovo quasi per niente idratante: considerate che se io mi doccio la mattina e la applico, nel tardo  pomeriggio le gambe sono di nuovo secche e per costare 29.95 euro è quasi un dramma! XD
No scherzo, non è un dramma però sono soldi davvero sprecati. L’odore è un po’ particolare, non so descriverlo bene ma comunque non rimane sulla pelle.

Fiori d’arancio Bagnoschiuma, Bottega Verde: questo prodotto non mi dice nulla, non è particolarmente idratante, nè profumato, è un semplice bagnoschiuma senza infamia e senza lode e per tale motivo non mi è piaciuto.

Per oggi questo è tutto, fatemi sapere se avete ricevuto delle grosse delusioni da qualche prodotto in particolare.
Io vi auguro uno splendido week end, baci!!!
Elena

Senza categoria

Oggi parliamo di…coccole!

Ah le coccole…quanto ci piacciono?!?
Ce ne sono tantissimi tipi e tutti belli perchè sono quelle cose che ci fanno sentire meglio: ci sono le coccole che ci fa la persona amata, quelle che ci regaliamo cucinando un piatto che ci piace, quelle che ci riserviamo dopo una giornata di shopping, in cui portiamo a casa un capo di cui magari non avremmo avuto realmente bisogno, ma che ci sta d’incanto (e credetemi pure se il portafoglio si sarà assottigliato, ne vale la pena!).
Poi ci sono quelle coccole di bellezza, che io personalmente adoro e complici due regali del marchio Lush ho passato due momenti, in occasioni diverse, di puro e totale relax….ora ve ne parlo meglio. 🙂

In primis voglio parlarvi di una ballistica, la Northern Light:

northern l.
questa è la ballistica fuori dalla mia vasca e questo è il suo effetto.
nor lig.
Dunque io credo nella cromoterapia e questi colori mi hanno resa felice come una bimba!
C’è stata un’esplosione di viola, lilla, rosa e azzurro semplicemente pazzesca ed è davvero difficile da raccontare se non si prova in prima persona; fatto sta che mi ha fatto sentire meglio e la mia pelle era più morbida! ❤
L’unica cosa che mi è dispiaciuta è che non aveva un profumo particolare però tutte le sfumature che ha tirato fuori questo prodotto mi hanno consolata alla grande!!!!

Una settimana dopo aver provato la ballistica ho utilizzato una coccola, la Snow Angel.
snow angel
Dunque se la ballistica è una “palla” che frizza, la coccola è sostanzialmente una sorta di olio che si scioglie in acqua rendendo la vostra pelle molto idratata.
Così è stato: ho aperto l’acqua della vasca, ho lanciato la coccola e dopo un po’ mi sono immersa…e tra un piacevole odore di burro di cacao e un’acqua leggermente dorata  sono rinata!
Con me è rinata la mia pelle, nutrita come si deve, il che d’inverno non guasta affatto!!!

So che spesso lo studio, il lavoro, la famiglia, ci prendono davvero tanto tempo ma il mio imperativo è di ritagliarci ogni tanto questi momenti, pure solo una volta al mese concediamoceli perchè ne abbiamo bisogno e ce li meritiamo davvero!!!
Vi auguro buona serata e se vi va fatemi sapere voi come vi rilassate. 🙂
Un bacione,

Elena.