Senza categoria

Rossetti… che passione!

Buongiorno a tutti!
Oggi voglio scrivere un post che avevo in cantiere da tempo e che riguarda tre nuovi rossetti più una matita che sto usando molto ultimamente e che trovo adattissimi per la stagione invernale.
Faccio una piccola premessa: i prodotti sono tutti dal finish opaco e sono scriventi già dalla prima passata tant’è che non c’è bisogno di una seconda stesura.

Vamos!
Ecco i magnifici quattro:
rossetti

Ed ecco gli swatches:
swatch

Vicino a Mehr e Beverly ho steso due matite di Neve Cosmetics che reputo abbastanza uguali al colore del rossetto accanto e che utilizzo come contorno labbra prima di stendere o Mehr o Beverly, appunto.

Mehr, Mac:
mehr

si stende con una facilità assoluta, grazie anche alla consistenza nè troppo morbida nè esageratamente dura. Fortunatamente non tende a sbavare, anzi poco dopo che lo stendo si fissa bene e proprio per questo solitamente non lo contorno con l’apposita matita.
Ovviamente essendo matte evidenzia qualsiasi pellicina, perciò le labbra devono essere perfette ed idratate, a suo favore posso dire che non secca assolutamente.
Come resiste ai cibi?
Dunque resiste alle bevande ma non ai cibi; tuttavia io lo tengo spesso nella mia borsa per eventuali ritocchi….stendendosi infatti comodamente non necessita di chissà quale acrobazia. Lontano dai pasti ha una durata di 5/6 ore.
Si strucca tranquillamente, senza tingere le labbra ed essendo un classico nude per me è perfetto per qualsiasi stagione e per qualsiasi trucco.
Il costo è di 19.50 € per 3 g.

Beverly, Nabla:

nabla-rossetto

Un rosso lampone che non risulta troppo acceso e che quindi, secondo il mio parere, è elegantissimo.
Tra tutti gli altri è quello che risulta più morbido nella stesura, ragion per cui di solito mi aiuto con un pennellino e con la matita trasparente di Kiko per evitare antiestetiche sbavature.
Questa tonalità secondo me è bellissima perchè ha una componente fredda che lo rende adatto a qualsiasi ora del giorno: raramente infatti io indosso un rosso accesso sin dal mattino, è un colore che reputo più da sera…poi ci sono pure le mattine in cui sento di poter spaccare il mondo e quale migliore alleato del rossetto rosso, ma questa è un’altra storia! 😀
Tornando a noi, Beverly, avendo una base scura, è il prodotto che indosso in quelle mattine in cui mi va di dare colore alle labbra senza però esagerare troppo.
Come resiste ai cibi?
Resiste discretamente sia a ciò che si beve sia a ciò che si mangia…ovviamente se si consuma un pasto particolarmente oleoso il rossetto comincerà ad andarsene ma in maniera graduale.
Il costo è di 12.90 € per 4.2 g.

Dionysus, Mac:
mac

quando sono capitata al Mac di Venezia Mestre ero in cerca di un rossetto scuro..et voilà! Appena l’ho visto me ne sono innamorata e devo dire che merita; innanzitutto il color prugna molto scuro, pure se particolare, mi piace; certo quando lo stendo devo essere precisissima poichè altrimenti rischio di fare orrori…a tal proposito mi aiuto realizzando prima il contorno labbra con Brick, poi stendendo il rossetto ed infine applicando la suddetta matita trasparente di Kiko. La sua texture è molto morbida, non secca le labbra ed il risultato finale non è proprio un matte al 100%; ovviamente quando lo indosso lascio gli occhi praticamente nude.
Come resiste ai cibi?
Assolutamente si. Ha un’ottima durata, anche senza mangiare sta su per almeno sei ore e tuttavia si strucca tranquillamente senza tingere le labbra.
Costo: 24 € per 3.6 g.

Brick, Mac:

mac-brick

ottima matita per il contorno labbra e non solo! Infatti nella foto l’ho utilizzata come rossetto. La mina è dura ma non fa male e si stende con una facilità unica; la uso per contornare Dionysus ed anche altri rossetti dalla tonalità più rossa.
Sul sito Mac definisce il colore un rosa cannella, su di me appare quasi come un rosso cupo matte molto molto bello. Ovviamente anche qui, se si utilizza come rossetto le labbra devono essere state precedentemente idratate davvero bene.
Come resiste ai cibi?
Sicuramente resiste  bene alle bevande, ai cibi un po’ meno, tant’è che tendo ad applicarla quando so che non avrò cene o pranzi impegnativi.
Costo 16€ per 1.45 g.
Per oggi è tutto, io vi auguro una splendida domenica e vista l’ora anche buon appetito!

Elena

Annunci
Senza categoria

Top five rossetti!

Buonasera a tutti!
Stasera ho deciso di pubblicare la top five dei rossetti che nell’ultimo periodo ho utilizzato di più: ultimamente infatti trucco spesso la bocca e tra i prodotti che uso ne ho selezionati cinque che mi piacciono particolarmente.

Ribbet collage

L’ordine degli swatch segue quello dei prodotti quindi partendo da sinistra verso destra alla quinta posizione abbiamo il Balsamo labbra colorato della Burt’s Bees: mi piace abbastanza perchè ha qualcosa in più rispetto a un classico balsamo labbra colorato. Innanzitutto è molto idratante e poi conferisce alle labbra un bel colore, che certo non è durevole, però ha una discreta intensità ed inoltre più volte lo si passa più aumenta la pigmentazione; io ho la tonalità rose, nome poco azzeccato dato che in realtà è un rosso caldo.
Dopo di lui troviamo il Chubby stick della Clinique nella tonalità woppin’ watermelon. Che dire se non che lo trovo perfetto per un look da tutti giorni?! Lo uso soprattutto la mattina, quando non voglio caricare molto le labbra ma nemmeno lasciarle nude. E’ pratico e idratante, certo appena si mangia o si beve comincia a togliersi, ma basta portarlo con sè e il gioco è fatto!
Al terzo posto abbiamo il Creamy maxi lipstick di  Bottega Verde, di cui vi ho già parlato nel post sui promossi di maggio. Lo adoro ancora e rispetto agli altri due il colore tende a durare un tantino di più. Mi piace metterlo anche la sera se magari ho truccato parecchio gli occhi, in modo tale da avere la bocca un po’ colorata ma senza esagerare.
Al secondo posto c’è il rossetto Atomic red mat della Deborah nel numero 07, una sorta di color melanzana: è un rossetto dal finish opaco, che, nonostante sia matte, non mi secca tantissimo le labbra, sulle quali comunque sia prima stendo sempre un velo di burro di cacao. Trovo molto buona sia la consistenza, morbida al punto giusto, che il colore…mi piace come mi sta!!!
E infine rullo di tamburi al primo posto c’è lui, il rossetto che ultimamente sto amando, l’ I’m lipstick 
  pupa!!!!
Ho preso la tonalità 305, ovvero cherry, perchè è un bel rosso intenso di cui mi sono subito innamorata.
Leggermente lucido, resiste quasi del tutto alle bevande e al cibo senza sbavare; tende a seccare le labbra e un po’ le tinge, ma con un buon struccante si leva bene. Lo sto usando moltissimo e davvero mi piace da impazzire perchè è un rosso stupendo…io poi ho la carnagione chiarissima e quindi quando lo indosso noto proprio che mi dà una luce diversa al viso.

Bene ragazze i miei rossetti top sono questi…voi ne avete mai provato qualcuno?
Domani finalmente parto…mi rintano nella casetta di mio nonno in campagna; tanto relax, tanto verde, camminate e cibo sano…villa arzilla insomma! Ahahah spero che la connessione mi supporti, così da aggiornarvi su nuove scoperte, ultimi acquisti e via dicendo. Intanto vi auguro buone vacanze, mi raccomando rilassatevi e pensate solo a voi stesse, che noi donne troppo spesso ci trascuriamo.
Un bacione,
Elena.