prodotti terminati

L’ho finito, lo ricompro? #17

Buongiorno a tutti da una Roma calda e soleggiata! Le ferie ancora si faranno attendere per un pochino e quindi nel frattempo sopravvivo a questo clima torrido mangiando gelati e sdraiandomi sul pavimento, eheh!

Detto ciò, era da un po’ che avevo in cantiere questo post perciò eccomi qui che scrivo cercando di non sciogliermi troppo. 😉
Vamonos!

finiti corpo

Finiti corpo, Deocare, Sauber: una piacevole scoperta. Un deodorante fantastico, dalla profumazione talcata che resiste per molto tempo e con questo caldo vi assicuro che non è scontato. Il costo è di circa 5 €.
Lo ricomprerei?
Già fatto, era da tanto che non mi trovavo così bene con un deodorante.

Shampoo all’argan, Marco Viti farmaceutici: questo prodotto è stato un omaggio natalizio da parte della farmacia dove vado solitamente; l’ho terminato qualche settimana fa e mi è molto piaciuto perché ho notato che utilizzandolo i capelli si sporcavano di meno…normalmente infatti io li lavo ogni 4-5 giorni, ma con questo shampoo sono riuscita a lavarli anche solo una volta a settimana.
Lo ricomprerei?
Io vorrei ma non so dove trovare questo marchio…se qualcuna ne sa qualcosa magari mi può lasciare un commentino. 😉

Shampoo purifying, Biosky: altro giro, altro shampoo! Totalmente diverso, contro la forfora in quanto contiene dei granelli di zucchero che agiscono come scrub sul cuoio capelluto. Davvero valido, dopo l’utilizzo sentivo proprio la testa pulita e rinfrescata ed ho davvero notato una riduzione della forfora. Costo 10 €.
Lo ricomprerei?
In questo momento non ho grossi problemi di forfora, se fosse necessario sicuramente lo riprenderei.

Defence Body Anticellulite, Bionike: pur utilizzandolo ogni sera, non ho visto nessun miglioramento, neppure il più piccolo. Il costo è di 23.90 € per 200 ml e non è tantissimo, sicuramente ci sono prodotti che per la stessa quantità costano molto di più, tuttavia non è il costo il motivo per cui non lo ricompro ma l’assenza di efficacia.

Deo Go Fresh, Dove: la profumazione è davvero fresca ma mi ha macchiato qualsiasi maglietta che ho indossato dopo averlo applicato! Ho provato ad attendere qualche minuto in più, a tamponare l’eccesso con un po’ di carta ma nulla.
Lo ricomprerei?
Assolutamente no, non l’ho neppure terminato del tutto!

Proseguiamo con i finiti viso:
finiti viso

Latte Detergente Viso, L’Erboristica di Athena’s: questo latte detergente non è terminato del tutto, ma l’ho cestinato perché iniziava ad avere un odore strano.
Per il resto non mi è piaciuto, l’ho trovato troppo pesante ed anche la profumazione non mi ha convinta.
Lo ricomprerei?
Proprio no.

Basis Sensitiv, Lavera: un’ottima crema. Mi ha fatto compagnia per tutto l’inverno, idratando e nutrendo la mia pelle assorbendosi subito: a lungo termine ho notato proprio la pelle più elastica e non ho mai notato screpolature o rossori dovuti al freddo. 50 ml costano 10 €.
La ricomprerei?
Siii, assolutamente!

Nutritic, La Roche Posay e Bio Lip Balm, Benecos li recensisco insieme perché entrambi non mi sono piaciuti molto. Nutritic è stata proprio una delusione, dal marchio La Roche Posay mi aspettavo di meglio; il lip balm di benecos  è stato un prodotto senza infamia e senza lode…non riacquisterei nessuno dei due.

Terminando…
finiti trucco

Finiti make up: Better than Sex, Too Faced: lui è un signor mascara…l’effetto che dona alle ciglia è qualcosa di spettacolare, veramente già dalla prima passata si nota quanto le stia allungando. L’ho proprio amato e ne ho parlato più dettagliatamente qui: https://libra90blog.wordpress.com/2017/05/29/prodotti-bocciati-e-promossi/
Lo ricomprerei?
Fosse per me anche subito, mi frena un po’ il prezzo! XD

Creamy maxi lipstick, Bottega Verde: questo matitone color corallo è stato un fedele compagno in diverse occasioni. Texture morbida, media coprenza, finalità shimmer, queste le sue principali caratteristiche. Lo applicavo sia quando avevo caricato abbastanza gli occhi, sia per un trucco più naturale e non mi ha mai delusa. Certo, essendo shimmer, non resiste se si beve o si mangia, ma basta portarselo in borsa et voilà, il gioco è fatto!
Lo ricomprerei?
Mi piacerebbe ma purtroppo è stata un’edizione limitata.

Blush up, Essence: indovinate che fine ha fatto questo blush? Mi è caduto e si è sparpagliato per tutto il bagno…un minuto di silenzio grazie!
Mi è dispiaciuto tantissimo…mi ci trovavo bene, tra l’altro erano due blush in uno, fuchsia e arancione…e niente, se ne è andato così. Peccato davvero.
Lo ricomprerei?
Direi proprio di sì, è un affare anche il costo intorno ai 5 €: spero si trovi ancora negli stand di Essence.

I miei prodotti terminati del periodo sono questi, ora vi saluto per dedicarmi a un bel giro di shopping!

Un bacio,
Elena.

Annunci
Senza categoria

Prodotti bocciati e promossi!

Buonasera a tutti!

Finalmente ritorno tra un lavoro e un altro per aggiornarvi su quei prodottini che ultimamente mi hanno convinta oppure no: non sono molti poiché voglio smaltire un po’ di roba prima di ridarmi alla pazza gioia, soprattutto per quel che riguarda il make up…ovviamente se un prodotto finisce poi lo ricompro! 😉
Comincio subito dal make up con un prodotto promosso.

HR SWATCHIl Wanted Rouge di Helena Rubinstein nella colorazione numero 23, un nude shimmer un po’ scuro che mi sta piacendo moltissimo. Sulle labbra scorre morbido, la texture è cremosa ma il rossetto non sbava e l’effetto che dà è molto bello e naturale. Ovviamente tende ad andarsene mangiando ma in maniera graduale senza chiazze strane e antiestetiche. Non secca le labbra, anzi è molto confortevole…sembra quasi di non indossarlo.
BOCCA HR

Non so il costo in quanto è stato un regalo.
Continuando con gli altri promossi:
PROMOSSI

  • Better Than Sex, Too Faced: che dire di questo mascara che volevo acquistare da anni! E’ formidabile, mentre lo applico vedo proprio come mi allunga le ciglia, le quali, oltre ad essere allungate, appaiono belle folte e scurissime. Lo adoro. ❤
    L’unica pecca è il prezzo, 23.50 €; per carità li vale tutti, però non è il rimmel che si ricompra ogni 5-6 mesi… Una tantum è una pazzia che vale la pena fare anche perché assicura il classico effetto ciglia finte che, ammettiamolo, noi donne ricerchiamo in ogni mascara ma che riscontriamo in pochissimi prodotti di tale categoria.
  • Instant Anti- Age, Maybelline New York: correttore molto molto valido, costa 8.99 € ed io ho la tonalità light. Copre le occhiaie benissimo, non va nelle pieghette e soprattutto regala uno sguardo riposato ma naturale, cosa che secondo me dovrebbe essere lo scopo di qualsiasi correttore che si utilizza per le occhiaie.
  • Olio di Argan, Najtù: è diventato un must nella mia routine serale!
    Dopo essermi struccata per bene applico 2-3 goccette su tutto il viso e sto almeno un minuto a massaggiarlo con movimenti circolari. Dopo due mesi noto una pelle luminosa, sempre morbida e levigata e più elastica.
    30 ml costano 25 € tuttavia vi garantisco che ne vale la pena: sia perché ne va usato pochissimo quindi è un prodotto durevole che vi farà ammortizzare il costo e sia perché può essere utilizzato sul resto del corpo e sui capelli.

    Passando invece ai prodotti bocciati.
    BOCCIATI

  • Nutritic, La Roche-Posay: con il freddo anomalo che è tornato tra aprile e maggio le mie labbra hanno avuto nuovamente bisogno di un surplus di idratazione; tuttavia non potendo comprare i miei mai più senza in termini di burri di cacao e trovandomi in farmacia ho comprato lui…ouch.
    E’ come se non lo mettessi, si asciuga ad una velocità supersonica: lo applico, il tempo di un pensiero e puff! Non c’è più.
    Lo sto comunque usando perché non mi va di buttarlo però non vedo l’ora di terminarlo.
    Costo: 4 €.
  • Golden Handshake, Lush: questo trattamento mani mi  ha parecchio incuriosita quando sono andata da Lush sotto i saldi perciò l’ho acquistato.
    Peccato che non mi abbia convinta del tutto: dopo aver sciolto parte di questo panetto, lo tengo in posa sulle mani per almeno 10 minuti, spalmandolo e massaggiandolo bene e poi lo risciacquo.
    L’effetto mani liscissime e morbidissime culetto di bimbo’s style dura veramente poco e non è un effetto da trattamento.
    20 gr costano 4.95 €.
  • Defence Body Hydraboost, Bionike: il motivo per cui tale prodotto sia descritto come fluido idratante mi sfugge. Infatti è talmente leggero che di idratazione non ha praticamente nulla. Ho usato questo campioncino per 3-4 volte sulle gambe e la delusione è stata forte: la pelle, una volta assorbito il prodotto, non ne trae beneficio alcuno: non è né morbida né nutrita. Non Ci Siamo proprio!

Bene signori per oggi è tutto! Cercherò di tornare presto con un nuovo post. 😉

Buonanotte,
Elena.