prodotti terminati

L’ho finito, lo ricompro? #17

Buongiorno a tutti da una Roma calda e soleggiata! Le ferie ancora si faranno attendere per un pochino e quindi nel frattempo sopravvivo a questo clima torrido mangiando gelati e sdraiandomi sul pavimento, eheh!

Detto ciò, era da un po’ che avevo in cantiere questo post perciò eccomi qui che scrivo cercando di non sciogliermi troppo. 😉
Vamonos!

finiti corpo

Finiti corpo, Deocare, Sauber: una piacevole scoperta. Un deodorante fantastico, dalla profumazione talcata che resiste per molto tempo e con questo caldo vi assicuro che non è scontato. Il costo è di circa 5 €.
Lo ricomprerei?
Già fatto, era da tanto che non mi trovavo così bene con un deodorante.

Shampoo all’argan, Marco Viti farmaceutici: questo prodotto è stato un omaggio natalizio da parte della farmacia dove vado solitamente; l’ho terminato qualche settimana fa e mi è molto piaciuto perché ho notato che utilizzandolo i capelli si sporcavano di meno…normalmente infatti io li lavo ogni 4-5 giorni, ma con questo shampoo sono riuscita a lavarli anche solo una volta a settimana.
Lo ricomprerei?
Io vorrei ma non so dove trovare questo marchio…se qualcuna ne sa qualcosa magari mi può lasciare un commentino. 😉

Shampoo purifying, Biosky: altro giro, altro shampoo! Totalmente diverso, contro la forfora in quanto contiene dei granelli di zucchero che agiscono come scrub sul cuoio capelluto. Davvero valido, dopo l’utilizzo sentivo proprio la testa pulita e rinfrescata ed ho davvero notato una riduzione della forfora. Costo 10 €.
Lo ricomprerei?
In questo momento non ho grossi problemi di forfora, se fosse necessario sicuramente lo riprenderei.

Defence Body Anticellulite, Bionike: pur utilizzandolo ogni sera, non ho visto nessun miglioramento, neppure il più piccolo. Il costo è di 23.90 € per 200 ml e non è tantissimo, sicuramente ci sono prodotti che per la stessa quantità costano molto di più, tuttavia non è il costo il motivo per cui non lo ricompro ma l’assenza di efficacia.

Deo Go Fresh, Dove: la profumazione è davvero fresca ma mi ha macchiato qualsiasi maglietta che ho indossato dopo averlo applicato! Ho provato ad attendere qualche minuto in più, a tamponare l’eccesso con un po’ di carta ma nulla.
Lo ricomprerei?
Assolutamente no, non l’ho neppure terminato del tutto!

Proseguiamo con i finiti viso:
finiti viso

Latte Detergente Viso, L’Erboristica di Athena’s: questo latte detergente non è terminato del tutto, ma l’ho cestinato perché iniziava ad avere un odore strano.
Per il resto non mi è piaciuto, l’ho trovato troppo pesante ed anche la profumazione non mi ha convinta.
Lo ricomprerei?
Proprio no.

Basis Sensitiv, Lavera: un’ottima crema. Mi ha fatto compagnia per tutto l’inverno, idratando e nutrendo la mia pelle assorbendosi subito: a lungo termine ho notato proprio la pelle più elastica e non ho mai notato screpolature o rossori dovuti al freddo. 50 ml costano 10 €.
La ricomprerei?
Siii, assolutamente!

Nutritic, La Roche Posay e Bio Lip Balm, Benecos li recensisco insieme perché entrambi non mi sono piaciuti molto. Nutritic è stata proprio una delusione, dal marchio La Roche Posay mi aspettavo di meglio; il lip balm di benecos  è stato un prodotto senza infamia e senza lode…non riacquisterei nessuno dei due.

Terminando…
finiti trucco

Finiti make up: Better than Sex, Too Faced: lui è un signor mascara…l’effetto che dona alle ciglia è qualcosa di spettacolare, veramente già dalla prima passata si nota quanto le stia allungando. L’ho proprio amato e ne ho parlato più dettagliatamente qui: https://libra90blog.wordpress.com/2017/05/29/prodotti-bocciati-e-promossi/
Lo ricomprerei?
Fosse per me anche subito, mi frena un po’ il prezzo! XD

Creamy maxi lipstick, Bottega Verde: questo matitone color corallo è stato un fedele compagno in diverse occasioni. Texture morbida, media coprenza, finalità shimmer, queste le sue principali caratteristiche. Lo applicavo sia quando avevo caricato abbastanza gli occhi, sia per un trucco più naturale e non mi ha mai delusa. Certo, essendo shimmer, non resiste se si beve o si mangia, ma basta portarselo in borsa et voilà, il gioco è fatto!
Lo ricomprerei?
Mi piacerebbe ma purtroppo è stata un’edizione limitata.

Blush up, Essence: indovinate che fine ha fatto questo blush? Mi è caduto e si è sparpagliato per tutto il bagno…un minuto di silenzio grazie!
Mi è dispiaciuto tantissimo…mi ci trovavo bene, tra l’altro erano due blush in uno, fuchsia e arancione…e niente, se ne è andato così. Peccato davvero.
Lo ricomprerei?
Direi proprio di sì, è un affare anche il costo intorno ai 5 €: spero si trovi ancora negli stand di Essence.

I miei prodotti terminati del periodo sono questi, ora vi saluto per dedicarmi a un bel giro di shopping!

Un bacio,
Elena.

Annunci
Senza categoria

Pollici in su e pollici in giù!

Buonasera a tutti!
Mi sono resa conto che l’ultima volta in cui ho parlato di prodotti promossi e bocciati è stata a settembre…non proprio l’altro ieri insomma!
Ma oltre al fatto che il tempo spesso mi passa velocissimamente, c’è da dire che in questo periodo non sto usando molti prodotti nuovi, soprattutto nel trucco sto cercando di controllarmi (e forse ci sto riuscendo: l’altro giorno da Acqua e Sapone ho posato il correttore della Maybelline che vorrei troppo provare, ma che voglio acquistare solo quando avrò terminato quello che sto utilizzando ora…so soddisfazioni/ :D).
Detto ciò sono particolarmente felice perchè a sto giro boccio solo un prodotto…eccolo qui:
Balsamo ricci perfetti, Pantene:
balsamo pantene
non ricordo assolutamente il prezzo perchè ce l’ho da una vita, comunque sia no me gusta!
Non vedo nessun effetto dopo il suo utilizzo: non ammorbidisce i capelli, non districa e soprattutto non mi sembra proprio che i miei ricci siano più definiti, anzi è capitato che la mia chioma fosse più riccia in alcune volte che non l’ho utilizzato. Bocciato su tutta la linea!

Passiamo ai prodotti promossi.
promossi dicembre

Contorno occhi, Antos:
finalmente un contorno occhi come si deve (5 minuti di applausi, please)!
Ha una consistenza in gel, quindi si assorbe in fretta ed ho notato che, da quando lo utilizzo, la zona è sempre idratata e perfino le mie occhiaie si sono un po’ attenuate. Non ha un profumo particolare e oltre a svolgere bene il proprio lavoro un altro suo pregio è il costo: 9 euro per 30 ml, un prezzo molto conveniente se considerate che alcuni contorno occhi costano sui 17, 18 euro, il doppio in pratica.
Questo ed altri prodotti del marchio Antos sono in vendita sul sito Ecobelli, insieme a tante altre marche sfiziose.

Latte detergente viso, L’Erboristica di Athena’s:
in realtà questo è un prodotto NI, che non boccio del tutto ma che nemmeno promuovo.
Il suo lavoro lo fa, strucca abbastanza bene però non gli trovo altri pregi; non vedo nessun beneficio particolare sulla mia pelle e soprattutto non mi fa impazzire l’odore, il quale è una via di mezzo tra una fragranza dolce ed una fiorita ma un po’ troppo stucchevole.
300 ml costano sui 6 euro circa.

Blush up, Essence:
sono due blush al costo di uno poichè in questa confezione vi sono due colori distinti che possono essere applicati da soli o insieme facendo un bel mix. Io ho il numero 10, Heat Wave e contiene due tonalità pigmentatissime, che infatti vanno sfumate bene per non rischiare l’effetto Heidi: le tonalità sono un arancione e un fuchsia, che se mischiati danno vita a un bel corallo.
blush essence
Il primo colore è il mix, il secondo è l’arancione e il terzo è il fuchsia; il finish è opaco.
La consistenza è leggera ma ciò che mi sorprende tanto è la durata: coprono l’intera giornata e per costare 4.49 euro è davvero un ottimo affare.
Essence hai colpito nel segno! 😉

Blush Brush, Real Techniques:
Prima di lui io non ho mai veramente usato un pennello per il blush, cioè li usavo ma mi accontentavo perchè non sapevo come dovesse essere il vero pennello per il blush. Poi sottoforma di regalo è arrivato LUI e sbem! Non avrò altro pennello all’infuori di te. ❤
E’ semplicemente perfetto, sfuma il blush in maniera fantastica, sembra un aerografo per i risultati che riesco ad ottenere.
Non spela, è morbidissimo e dopo averlo pulito (io utilizzo acqua tiepida e sapone neutro) rimane ancora morbidissimo e funzionale.
MAI PIU’ SENZAAA!!!

Questo per oggi è tutto, fatemi sapere se ultimamente avete avuto un prodotto che vi ha davvero tanto deluso o, al contrario, vi ha piacevolmente sorpreso. 🙂
Buona serata!

Elena

Senza categoria

Haul misto!

Buongiorno a tutti! Complice la fine degli esami mi sono data alla pazza gioia e ho fatto un po’ di spesucce in tempi diversi e in negozi diversi e oggi ho deciso di raggruppare il tutto in un unico post haul…vediamo di che si tratta. 🙂

  • Latte detergente viso, L’Erboristica di Athena’s:
    erboristica
    Di questa marca non ho mai provato nulla e devo dire che vedendola spesso da acqua e sapone avevo già da un po’ la curiosità di provarla. Sono 300 ml di prodotto che ho pagato circa 6 euro e qualcosa; lo sto usando da poco e finora posso solo dirvi che il suo lavoro lo fa, strucca come si deve.
  • Orchidea e Sfilata, Neve Cosmetics:
    pastello orch
    Potevo io non prendere una delle due nuove pastello labbra di Neve? Nooooo (tutti in coro!)!
    Questo fantastico marchio ha prodotto due new entry per le labbra, Magnolia e Orchidea; la prima è molto chiara e non mi garba molto, ma la seconda mi ha conquistata e complice il prezzo scontato a 2.40 euro l’ho presa. Insieme a lei ho acquistato a 4 euro Sfilata, che già puntavo da un po’.
    Questi gli swatch:
    swatch neve orc

Ed ecco Orchidea sulle mie labbra:
labbra orchid
Neve la definisce come un rosa intenso freddo a sottotono amaranto e devo dire che io stessa non avrei utilizzato                  descrizione migliore! 😉

  • Defence Body Anticellulite, Bionike:
    bionike
    Non so se ricordate la mia ultima esperienza con un anticellulite: era quest’estate, il prodotto in questione era l’olio della Khadi che mi aveva irritato le gambe in una maniera assurda.
    Quando sabato ho visto questo prodotto in farmacia ho deciso di comprarlo perchè la Bionike è un’azienda con prodotti molto adatti a pelli sensibili e intolleranti.
    Ora apro un capitolo sui prodotti anticellulite: non fanno miracoli. Io ne ho preso coscienza da anni e a sto punto voi chiederete: e perchè li compri?
    Li compro perchè in alcuni casi ho notato un buon rassodamento della zona trattata e una leggera diminuzione della pelle a buccia d’arancia; certo è che insieme ad essi cerco di fare un po’ di attività fisica, evito di mangiarmi sto mondo e quell’altro e bevo molto altrimenti è una spesa inutile.
    Ho pagato questa crema un po’, all’incirca 30 euro e per testarne gli effetti dovrò aspettare almeno un mese; per ora posso dire che l’odore è quasi nauseante però fortunatamente non rimane, la consistenza è leggera e si assorbe presto.
  • 100% color Mascara, Debby:
    deborah
    appena arriva la bella stagione mi piace troppo avere un mascara colorato! Non ne compravo uno da un po’ e quando l’ho visto l’ho agguantato! Per 3.40 euro l’ho potuto fare tranquillamente.

Bene per oggi questo è tutto, fatemi sapere se avete provato qualcuno di questi prodotti e/o se anche voi avete fatto un po’ di compere. 😉
Un bacione!

Elena