Senza categoria

Rossetti… che passione!

Buongiorno a tutti!
Oggi voglio scrivere un post che avevo in cantiere da tempo e che riguarda tre nuovi rossetti più una matita che sto usando molto ultimamente e che trovo adattissimi per la stagione invernale.
Faccio una piccola premessa: i prodotti sono tutti dal finish opaco e sono scriventi già dalla prima passata tant’è che non c’è bisogno di una seconda stesura.

Vamos!
Ecco i magnifici quattro:
rossetti

Ed ecco gli swatches:
swatch

Vicino a Mehr e Beverly ho steso due matite di Neve Cosmetics che reputo abbastanza uguali al colore del rossetto accanto e che utilizzo come contorno labbra prima di stendere o Mehr o Beverly, appunto.

Mehr, Mac:
mehr

si stende con una facilità assoluta, grazie anche alla consistenza nè troppo morbida nè esageratamente dura. Fortunatamente non tende a sbavare, anzi poco dopo che lo stendo si fissa bene e proprio per questo solitamente non lo contorno con l’apposita matita.
Ovviamente essendo matte evidenzia qualsiasi pellicina, perciò le labbra devono essere perfette ed idratate, a suo favore posso dire che non secca assolutamente.
Come resiste ai cibi?
Dunque resiste alle bevande ma non ai cibi; tuttavia io lo tengo spesso nella mia borsa per eventuali ritocchi….stendendosi infatti comodamente non necessita di chissà quale acrobazia. Lontano dai pasti ha una durata di 5/6 ore.
Si strucca tranquillamente, senza tingere le labbra ed essendo un classico nude per me è perfetto per qualsiasi stagione e per qualsiasi trucco.
Il costo è di 19.50 € per 3 g.

Beverly, Nabla:

nabla-rossetto

Un rosso lampone che non risulta troppo acceso e che quindi, secondo il mio parere, è elegantissimo.
Tra tutti gli altri è quello che risulta più morbido nella stesura, ragion per cui di solito mi aiuto con un pennellino e con la matita trasparente di Kiko per evitare antiestetiche sbavature.
Questa tonalità secondo me è bellissima perchè ha una componente fredda che lo rende adatto a qualsiasi ora del giorno: raramente infatti io indosso un rosso accesso sin dal mattino, è un colore che reputo più da sera…poi ci sono pure le mattine in cui sento di poter spaccare il mondo e quale migliore alleato del rossetto rosso, ma questa è un’altra storia! 😀
Tornando a noi, Beverly, avendo una base scura, è il prodotto che indosso in quelle mattine in cui mi va di dare colore alle labbra senza però esagerare troppo.
Come resiste ai cibi?
Resiste discretamente sia a ciò che si beve sia a ciò che si mangia…ovviamente se si consuma un pasto particolarmente oleoso il rossetto comincerà ad andarsene ma in maniera graduale.
Il costo è di 12.90 € per 4.2 g.

Dionysus, Mac:
mac

quando sono capitata al Mac di Venezia Mestre ero in cerca di un rossetto scuro..et voilà! Appena l’ho visto me ne sono innamorata e devo dire che merita; innanzitutto il color prugna molto scuro, pure se particolare, mi piace; certo quando lo stendo devo essere precisissima poichè altrimenti rischio di fare orrori…a tal proposito mi aiuto realizzando prima il contorno labbra con Brick, poi stendendo il rossetto ed infine applicando la suddetta matita trasparente di Kiko. La sua texture è molto morbida, non secca le labbra ed il risultato finale non è proprio un matte al 100%; ovviamente quando lo indosso lascio gli occhi praticamente nude.
Come resiste ai cibi?
Assolutamente si. Ha un’ottima durata, anche senza mangiare sta su per almeno sei ore e tuttavia si strucca tranquillamente senza tingere le labbra.
Costo: 24 € per 3.6 g.

Brick, Mac:

mac-brick

ottima matita per il contorno labbra e non solo! Infatti nella foto l’ho utilizzata come rossetto. La mina è dura ma non fa male e si stende con una facilità unica; la uso per contornare Dionysus ed anche altri rossetti dalla tonalità più rossa.
Sul sito Mac definisce il colore un rosa cannella, su di me appare quasi come un rosso cupo matte molto molto bello. Ovviamente anche qui, se si utilizza come rossetto le labbra devono essere state precedentemente idratate davvero bene.
Come resiste ai cibi?
Sicuramente resiste  bene alle bevande, ai cibi un po’ meno, tant’è che tendo ad applicarla quando so che non avrò cene o pranzi impegnativi.
Costo 16€ per 1.45 g.
Per oggi è tutto, io vi auguro una splendida domenica e vista l’ora anche buon appetito!

Elena

Senza categoria

Oggi parliamo di… unghie!

Buongiorno a tutti e buona domenica!!! Ho la bozza di questo post da un po’ di tempo e finalmente oggi ce la faccio a pubblicare. 🙂
Parliamo di unghie: io, fortunatamente, ho delle unghie abbastanza normali e sane, che non si sfaldano e nemmeno si rompono facilmente. Non riservo loro cure particolari, se non lasciarle libere dallo smalto ogni tanto e raramente mi faccio applicare gel o smalti semipermanenti. Tuttavia di recente è capitato che per un mese le mie unghie indossassero uno smalto semipermanente e dopo averlo rimosso la situazione è stata un po’ tragica: le unghie si spezzavano con molta facilità e le tenevo sempre cortissime.
Un giorno sono entrata da Beauty Point per vedere se avessero uno smalto curativo e ho trovato la BB nail foundation di Deborah:

deborah nail
In pratica si tratta di uno smalto, che può essere sia usato come base che da solo e che, grazie alle vitamine E ed F e all’ingrediente Mica, non solo uniforma il colorito delle unghie e gli dona brillantezza, ma le rinforza anche.
Disponibile in due tonalità, la 01, che ho io ed è un rosa nude e la 02, un beige chiaro, contiene 11 ml di prodotto al costo di 8.90 euro, tuttavia io l’ho pagato 7.56 euro grazie ad uno sconto del 15%.
Riconosco che il prezzo non è economico per uno smalto, ma ho voluto dargli fiducia, sperando che migliorasse la situazione delle mie unghie; così è stato! Già dopo 10 giorni di utilizzo la situazione è cambiata in meglio, le mie unghie sono più forti, non si spezzano più ed inoltre mi piace molto l’aspetto curato che hanno.
nails deborah
Concludendo sono davvero contenta di questo prodotto molto funzionale.

Parlando d’altro, due sabati fa sono stata da Eataly, quello di via Ostiense, perchè lì hanno Nabla ed è un po’ che puntavo un nuovo ombretto…
husky nabla
Ecco in tutto il suo splendore Husky ❤ . Non ho ancora fatto lo swatch perchè sono quasi in soggezione…si so che è una cretinata, ma è talmente bello che ho paura di sprecarlo, ma tra poco prenderò coraggio ed agirò. 😉
Insieme a lui ho fatto scegliere un rossetto a mia mamma e gliel’ho regalato, in modo tale da poterlo usare pure io, eheheheh!
Ecco Beverly, un Diva Crime:
divacrime nabla
L’ombretto è costato 11.50 euro, mentre il rossetto 12.50 euro; presto spero di fare un post di recensione su questi due splendidi prodotti.

Buon pomeriggio e baci,
Elena.

Senza categoria

Pollici in giù e pollici in su!

Buon pomeriggio bellezze!!! Ma come sto bene oggi con questo sole?! Io sono proprio metereopatica e dopo un paio di giorni grigi e uggiosi ecco qui il sole, yuppi!!!!
Mi dispiace un po’ passare questa giornata a casa, ma ho proprio bisogno di ozio e di svago…e quale miglior passatempo se non quello di scrivere sul blog?
Oggi vi voglio parlare di alcuni prodotti che mi stanno piacendo e di altri con cui proprio Non Ci Siamo, anche se fortunatamente in questo periodo c’è un solo prodotto un po’ ni,ovvero:
Primer occhi Prime Focus, Lily Lolo.
lily lolo

è un duo in cui il colore rosato (Buff) è un primer occhi, mentre il colore giallo (Lemon) è un correttore per le occhiaie; i due colori possono essere usati separatamente o miscelati insieme e il costo è di 10.40 euro.
Devo dire che è il primo prodotto di questa marca che testo e il primer mi è molto piaciuto, è morbido, si stende bene e a volte lo uso anche senza ombretto giusto per uniformare il colorito della palpebra superiore e darmi uno sguardo più riposato. Il correttore invece è un po’ troppo secco ed infatti lo miscelo sempre con Buff, poichè altrimenti faccio fatica a stenderlo bene, inoltre va nelle pieghette; ho provato a fissarlo con la cipria ed il risultato è leggermente migliore, tuttavia finisce sempre nelle pieghette. E’ un vero peccato, perchè la coprenza è buona, riesce a mimetizzarmi bene l’occhiaia ed ha una discreta durata…mannaggia!

Sapone al Miele, Abbazia di Praglia:
sapone al miele praglia

dunque non ricordo dove io abbia comprato questa saponetta. L’Abbazia di Praglia si trova vicino Padova, posto che finora non ho mai visitato, quindi l’unica spiegazione plausibile è che qualcuno me l’abbia riportata da lì.
Comunque sia, se vi doveste trovare in questa Abbazia, comprate questa saponetta perchè è validissima! Un’odore al miele delicato ma persistente e la pelle risulta nutrita e idratata. Favolosa!

Liquid Tech Lip Color, Nabla:
nabla
il sito di Ecobelli, da dove l’ho acquistata, la descrive come una crema liquida, mentre io la definirei più una tinta labbra; è pigmentatissima, la tonalità è la Retrored, ovvero rosso che più rosso non ce ne è.
Lo swatch:
swatch nabla
Resistente a tutto, alle bevande, ai cibi, alle chiacchierate lunghe le ore, ai baci non lo so ma vabbè, lei rimane sempre lì, quasi tatuata. L’unico neo è che sbava un pochetto e va nelle pieghette circostanti le labbra però con una buona matita trasparente si può evitare questo piccolo inconveniente.
Il costo è di 11.50 euro e ci sono altre sette tonalità tra cui mi ispira parecchio anche la Tiger.

Invisible Lip Liner, Kiko:
kiko primer

a proposito della matita trasparente…eccola! Costa 5.90 euro e funziona da barriera per qualsiasi rossetto che vuole sbavare… Tiè! Molto morbida, si stende con facilità e contiene tutto; è diventata un must con la tinta Nabla ma la sto usando un po’ con tutti i rossetti e mi ci trovo davvero bene.

Baume Fondant, Aroma Zone:
aroma zone burro

Preso a Parigi un anno fa, finalmente lo recensisco, olè!!! Che dire..è stupendo, il burro corpo ideale. Ci tengo a precisare che non sono una maniaca dell’inci ma in questo prodotto il burro di karitè è il primo ingrediente e il resto è quasi del tutto verde. E’ davvero molto valido, nutre a fondo la pelle, si stende con facilità ed anche se solido si scioglie con il calore delle mani; in più ha un profumo di vaniglia celestiale,il quale però non è stucchevole ma dà proprio l’impressione di essere naturale, non so se mi sono spiegata. ❤

Questo è tutto per oggi, lasciatemi un commentino se vi va e buon sabato sera!!!!
Un bacio,

Elena

Senza categoria

Tempo di haul…e auguri!!!! :)

Buona sera a tutti e tanti, tantissimi auguri di buon Natale!!!
Quanto avete mangiato? Io vi dico solo che mi sto per preparare una tisana digestiva, ahahah! Ma d’altronde se non si mangia e non si sta in compagnia che feste sono?! 🙂
Spero che voi siate stati bene come sono stata io, che non mi sono goduta solo le pietanze, ma anche e soprattutto la mia famiglia: risate, regali donati che hanno colpito nel segno, regali ricevuti stupendi, sorrisi, abbracci e molto altro.
Ho voluto scrivere questo post in primis per fare gli auguri a chi passerà di qui e poi per parlarvi di alcuni acquistini che ho fatto in questi ultimi giorni.
Dunque il 23 dicembre, complice il fatto di dover prendere gli ultimi pensierini, ho fatto una puntatina da Kiko e da Lush e questo è stato il bottino:

haul kiko                              haul lush

Da Kiko ho preso questa matita labbra trasparente (costo: 5.90 euro), la quale serve a delineare il contorno labbra per impedire a rossetti e lucidalabbra di sbavare; l’ho provata oggi e devo dire che si stende con facilità, ma per testare se effettivamente funzioni dovrò indossare il rossetto senza di lei e vedere come si comporta.
Dal caro e vecchio Lush sono stata non brava, di più! Ho comprato solo due cosine, ovvero la gelatina Snowman (6.50 euro), che è la prima gelatina che provo e sono abbastanza curiosa e poi il sapone Yog Nog (11.07 euro): entrambi sono edizioni limitate natalizie e il sapone emana un profumo…non potete capì (si legge che so de Roma, si?! 😛 )!
Passando allo shopping online qualche giorno fa ho ordinato da Ecobelli sia per comprare un’altra confezione di dischetti struccanti lavabili di Love The Planet (8.90 euro), ai quali ho già fatto fare un giro in lavatrice per cui non li ho fotografati, sia perchè volevo provare il marchio Nabla: di questo marchio ho preso la tinta labbra color Retrored (11.50 euro) ed infine ho acquistato pure la Tangle Teezer (14.90 euro), una spazzola districante, apposita per i ricci.
Ecco i due prodotti:

haul ecobelli

Non vedo l’ora di provare per bene tutte queste cosine. ^_^
Un bacione e ancora auguri. ❤

Elena